La riforma dell'ordinamento penitenziario


A cinque anni dalla sentenza pilota con cui la Corte Europea ha condannato l’Italia nel caso Torreggiani, il Parlamento ha approvato tre decreti legislativi di riforma dell’ordinamento penitenziario (D.Lgs. n. 121/2018, D.Lgs. n. 122/2018, D.Lgs. n. 124/2018).
In questo instant book sono commentate in modo analitico da avvocati, esperti dell’Associazione Antigone, ricercatori, professori universitari le norme approvate, soffermandosi anche sulle parti di legge delega non attuate.
Il volume, rivolto a studiosi, operatori penitenziari, giudici, avvocati e attivisti, si divide in tre parti:

- la I descrive con spirito critico le norme che riguardano l’ordinamento penitenziario;
- la II illustra le più significative novità riguardanti l’esecuzione della pena negli istituti penali per minorenni;
- la III parte contiene invece uno sguardo alle condizioni carcerarie in Italia e ai numeri della popolazione detenuta.


leggi l'indice | leggi l'introduzione



G. Giappichelli - La riforma dell'ordinamento penitenziario
Copertina flessibile
ISBN 9788875244323
Prezzo € 20,00

PATRIZIO GONNELLA

Presidente dell’Associazione Antigone, nonché ricercatore all’Università Roma Tre dove insegna sociologia del diritto.
Ha scritto saggi e articoli sulla giustizia penale, sul carcere e sui diritti umani.
Scrive per riviste e quotidiani.
È esperto del Consiglio d’Europa in materia di prevenzione della tortura.

ASSOCIAZIONE ANTIGONE

Associazione che dal 1991 si occupa di garanzie e diritti nel sistema penale, con attività di monitoraggio delle carceri, advocacy legislativa, contenzioso. Ha sedi in quasi tutte le regioni d’Italia.

La riforma dell'ordinamento penitenziario

a cura di PATRIZIO GONNELLA